sabato 22 dicembre 2012

Vitello carpacciato e gratinato

Ingredienti

1/2  kg di fettine di vitello per carpaccio
2 spicchi di aglio
1 ciuffo di prezzemolo
mollica di pane raffermo
olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di formaggio pecorino grattugiato
sale e pepe qb

In una terrina disporre uno strato di fettine di carne e condire con pezzi d'aglio, prezzemolo tritato e almeno 4 cucchiai di olio. Continuare con gli strati fino a esaurimento della carne. Sigillare con pellicola e porre in frigo per 4 o 5 ore. Trascorso il tempo di riposo, sollevare delicatamente le fette di carne, scartando l'aglio, e formare degli involtini con ognuna. Preparare la mollica di pane, a grana grossa, aggiungendo il formaggio. Passare gli involtini nella mollica e cucinare in forno per 15 minuti, finché si rosolino per bene. Servirli caldi e croccanti.

mercoledì 19 dicembre 2012

Delirio al cioccolato (... il mio delirio...)

Ingredienti
200 g di burro
200 g di zucchero
200 g di cioccolato fondente
200 g di farina
4 uova intere
1 lievito in polvere
1 pizzico di sale

per il ripieno di crema al cacao
400 g di latte
40 g di farina
40 g di cacao
100 g di zucchero

per guarnire
500 g di panna montata

Fondere il cioccolato con il burro a bagno maria. Toglierli dal fuoco e versare in una ciotola, aggiungere lo zucchero, le uova, la farina con il lievito setacciati. Lavorare l'impasto energicamente finché risulti liscio e consistente. Imburrare una teglia di 30 cm di diametro e versarvi il composto. Infornare a 180° per 45 minuti (prova stecchino). Sfornare e lasciar raffreddare. Una volta che la torta si è raffreddata, con un coltello eliminare il disco superiore e continuare formando un incavo per tutta la circonferenza della torta, facendo attenzione a togliere dei parallelepipedi interi da poter utilizzare dopo.
Intanto preparare la crema al cacao; setacciare la farina con il cacao, aggiungere lo zucchero e versare sopra il latte freddo, piano piano. Mettere la pentola sul fuoco e far addensare la crema, che deve essere consistente quasi come un budino. Versare la crema calda nell'incavo della torta e lasciar intiepidire, sistemarvi sopra i parallelepipedi prelevati dall'interno della torta, formando uno strato a chiusura. A questo punto porre la torta nel frigo per 2 ore.
Guarnire la torta con panna montata e briciole fatte con l'interno della torta.

martedì 11 dicembre 2012

I "crustuli"


Ingredienti
600 g circa di farina 00
1 bicchiere di olio extravergine di oliva
1/2 bicchiere  di vermut (o vino bianco)
1/2 bicchiere di acqua
1 pizzico di sale
miele d'api (... dalle mie parti, miele di fichi)
olio extravergine di oliva per friggere

In una pentola, far riscaldare i liquidi senza farli bollire. Fare la fontana con la farina e versare al centro i liquidi caldi, aggiungere il sale e impastare. L'impasto deve risultare morbido ma sodo. Formare dei bastoncini e arricciarli su una cesta di vimini così:





Friggerli in olio caldo a fuoco moderato. Una volta fritti passarli nel miele caldo.

mercoledì 5 dicembre 2012

Zuppa di calamari


Ingredienti per 3 persone

1/2 kg di calamari puliti e tagliati a rondelle
5 pomodorini maturi
1 spicchio di aglio
1 cucchiaino di polvere di pepe rosso
1/2 peperone
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale qb
1/2 bicchiere di acqua

In una padella versare l'olio, mettere sul fuoco e aggiungere lo spicchio di aglio schiacciato; farlo imbiondire e aggiungere il peperone tagliato a pezzetti; continuare con i pomodorini privati dei semi e il sale. Far cuocere per 3 minuti, unire il pepe rosso e aggiungere l'acqua, i calamari e continuare la cottura per 10 minuti.

lunedì 3 dicembre 2012

Dolcetti ai mandarini



Ingredienti per 10 dolcetti
120 g di farina 00
100 g di burro
100 g di zucchero
4 mandarini
1 arancia
1/2 bustina di lievito
2 uova
1 bustina di vaniglia
1 pizzico di sale

Pulire i mandarini dalla buccia e mettere gli spicchi divisi in una padella antiaderente con 3 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di acqua. Lasciar cuocere a fuoco vivace, senza farli caramellare. Togliere gli spicchi dal fuoco e farli raffreddare. Montare il burro morbido con lo zucchero rimasto. Unire le uova, la farina setacciata, la buccia grattugiata e il succo dell'arancia, la vaniglia e il lievito. Nel fondo delle formine imburrate mettere 2 o 3 spicchi di mandarino e riempire con l'impasto fino a metà del contenuto delle formine. Infornare a 180° per 20 minuti.