domenica 8 aprile 2018

Manzo alla Kit Carson



Ingredienti
2 kg di punta di petto di manzo
2 bicchieri d vino bianco
2 scalogni
2 spicchi di aglio in camicia
1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di senape
1 cucchiaio di salsa barbecue
1 cucchiaino di pepe nero
1 cucchiaino di paprika forte
2 foglie di alloro
sale qb

(... dall'Arizona, fra Colts e fuochi di bivacco...)
Alla sera marinare la carne nella salsa, preparata con la senape, il sale, la salsa barbecue, il pepe nero e la paprika. Massaggiare il manzo con la salsa, in un contenitore, da ambo i lati; poi sigillare il contenitore con pellicola e porre in frigo per tutta la notte. 
Al mattino seguente porre il manzo in una pirofila con la marinatura, l'aglio schiacciato, gli scalogni, l'olio, il vino e coprire con carta di alluminio. 
Poi infornare a 170°C per 3 ore. Se la carne dovesse asciugarsi troppo durante la cottura, aggiungere un bicchiere di acqua calda. La carne sarà pronta quando si sfalderà facilmente con la forchetta. 
A fine cottura lasciare un fondo umido per condire la carne affettata.
Good luck.

venerdì 15 dicembre 2017

Arancini con la nduja per Vincenzo


Ingredienti

500 g di riso carnaroli
1 l di brodo vegetale
1 cipolla
2 uova
100 g di parmigiano grattugiato
2 noci di burro
200 g di mozzarella 
100 g di piselli 
200 g di nduja di Spilinga
1 bustina di zafferano in polvere
pangrattato
sale e pepe qb
olio di arachidi per friggere
 
Preparare il risotto facendo appassire nel burro la cipolla tagliata fine, aggiungere il riso e farlo tostare. Iniziare a bagnare con il brodo caldo fino a cottura del risotto. Salare e mantecare con il parmigiano e con lo zafferano. Lasciar raffreddare il risotto e in seguito aggiungere le uova e il pepe. A questo punto è preferibile lasciar riposare il risotto in frigo per 4 ore... o per tutta la notte...
Preparare i piselli facendoli stufare con un po' di cipolla e olio, giusto per insaporirli.
Preparare gli arancini: prendere un po' di risotto con le mani bagnate in modo che non si attacchi tutto; fare una piccola fossetta al centro e inserire un cucchiaino o due di nduja, una piccola quantità di piselli e qualche pezzettino di mozzarella. 
Chiudere gli arancini e passarli nel pangrattato. Lasciare gli arancini in frigo per un'ora e poi friggerli lentamente in olio di arachidi. Servirli caldissimi.