martedì 3 febbraio 2015

Crostata di mele e crema pasticcera


Ingredienti per la frolla

300 g di farina 00
150 g di burro
150 g di zucchero
3 tuorli d'uovo
1 buccia grattugiata di 1/2 limone
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale

Per il ripieno

5 mele renette
1/2 cucchiaio di burro
3 cucchiai di zucchero di canna
3 cucchiai di rum
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
500 g di crema pasticcera (la vostra ricetta preferita...)

Preparare la crema pasticcera e metterla a raffreddare. Preparare la frolla, inserendo nella planetaria farina e burro insieme. Quando il composto assume l'aspetto sabbioso inserire gli altri ingredienti: zucchero, tuorli, aromi e sale. Non lavorare molto l'impasto. Formare una palla, avvolgerla in pellicola e metterla in frigo per un'ora,  ma anche di più...
Preparare il ripieno: privare le mele della buccia e del torsolo, tagliarle a pezzettoni e porle in una padella con il burro e lo zucchero di canna. Appena le mele iniziano a sfrigolare, aggiungere il rum e la cannella. Far asciugare il liquido a fuoco vivace: non mescolare le mele per evitare che si frantumino e scuotere la padella delicatamente. Far raffreddare le mele e preparare il disco di pasta frolla, tenendone da parte un po' per le strisce che metterete sopra il ripieno. Adagiare il disco su una tortiera bassa, bucherellarlo con una forchetta, spalmarvi su uno strato di crema pasticcera, poi le mele: coprire infine con il resto della crema. Sistemare le striscioline di frolla sopra la crostata. Infornare a 180° per 30 minuti circa. Servirla fredda (brrr...).

4 commenti:

  1. Felice di conoscerti Mila! Il tuo mestolo birichino è molto bello e interessante, complimenti e grazie!

    RispondiElimina
  2. Questa la devo assolutamente sperimentare!

    RispondiElimina
  3. Grazie per la visita! Ho visto il tuo blog...Molto bello! Mi piace scoprirne di nuovi!

    RispondiElimina