mercoledì 24 ottobre 2012

Cipollacci col fiocco, ossia lampascioni, ossia "i cipullìizz' coriglianesi"


Pulire 1 kg di lampascioni; con il coltello inciderli alla base e metterli a bagno in acqua bollente per 1 ora, cambiando di tanto in tanto l'acqua. In una padella antiaderente versare 1/2 bicchiere di acqua, aggiungere i lampascioni e porre la padella sul fuoco. Appena iniziano a sfaldarsi, aggiungere 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva e continuare la cottura. Con una forchetta schiacciare il più possibile i lampascioni, mescolando spesso. Sfriggere per 10 minuti almeno, salare e pepare con polvere di peperone rosso piccante. Prima di spegnere il fuoco, aggiungere 3 cucchiai di aceto bianco facendolo sfumare.

3 commenti:

  1. Mi piacciono molto i lampascioni e come li prepari tu, un po' piccanti, devono essere irresistibili

    RispondiElimina
  2. Ti assicuro che lo sono! Grazie

    RispondiElimina
  3. ricetta salvata,adoro il piccante...baciotti:)

    RispondiElimina